Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
7 settembre 2011 3 07 /09 /settembre /2011 18:03

HR 3200:

pulce2.jpgLa chippazione dell'essere umano inizierà alla fine del 2011

 

 


Mancano pochi mesi prima dell'inizio della marchiatura elettronica dell'essere umano…

 


Il congresso degli Stati Uniti d'America ha adottato da pochi mesi una legge (HR 3200) che permette di chippare l'essere umano. Con il pretesto di un accesso al rimborso delle cure mediche, con una identificazione dei pazienti e delle informazioni relative alla salute, questa legge che era un progetto che datava ufficialmente al 10 dicembre 2004 obbligherà l'americano medio a farsi impiantare un transponder a radio frequenze (che reagirà dunque alle onde radio) sottocutaneo capace di durare l'equivalente di una vita.

 

In virtù dell'articolo 519 della legge federale sul nutrimento, le cure mediche ed i prodotti cosmetici, un registro nazionale dei dispositivi medici sarà creato dal "Secretary" che è l'equivalente negli Stati Uniti del ministero della salute. Questo registro servirà diciamo a facilitare l'analisi della sicurezza dei dispositivi dopo la commercializzazione ed il risultato dei dati di ogni apparecchio utilizzato in, o su un paziente! Inoltre è importante precisare che la futura chippazione così come il suo registro saranno messi in opera senza che nessuna regolamentazione definitiva né alcun inquadramento preventivo sia adottato.

pulce.jpg

Pulce RFID

 


Questa marchiatura, che costerà tra i 150 ed i 200 dollari,riguarderà innanzitutto le classi medie e modeste poiché sarà imposta alle persone dipendenti dal sistema di rimborso della sanità sociale americana. Riguarderà anche le persone anziane del programma "Medicare", i vecchi combattenti, i malati di Alzheimer ma anche i feriti incoscienti che saranno ammessi alle urgenze... Se non vi fate chippare, non avrete dunque diritto ai rimborsi in vigore da Zio Sam. Oltre la possibilità di regolare il costo delle cure e di beneficiare di un "migliore" accesso alle informazioni mediche dei pazienti, una domanda rimane in sospeso: la scelta di questo supporto di dati è più legittimo di un altro?

 

Inoltre, secondo l'informatico Mark Gasson, dottore dell'università di Reading, è possibile inserire un virus informatico in questo stesso transponder. Avendo egli stesso fatto un esperimento introducendosi un chip RFID nella sua mano, egli si è accorto, che era possibile installarvi un virus! Mi permetto di affermare che se un virus può introdursi in un chip RFID, qualunque altro potere malevolo potrà farlo. Questa schedatura attraverso chip ad onde radio recuperabili a distanza permetterà dunque a qualunque praticone informatico di accappararsi per qualsiasi uso fraudolento o arbitrario delle informazioni personali o private... Vari esperimenti sono già in corso in America del Sud ed in Europa.

 

Sorridete, sarete ben presto chippati…

 

 

 

[Traduzione di Ario Libert]

 

 

 

LINK:

HR 3200: Le puçage de l’être humain débutera fin 2012


Repost 0
Published by Ario Libert - in Il Grande Fratello
scrivi un commento

Presentazione

  • : STORIA SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • STORIA  SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • : Blog di controinformazione storico-critica dei processi teorico-politici connessi alla cancellazione di culture, civiltà, eventi, saperi e personalità ritenuti non degni di considerazione da parte dell'establishment.
  • Contatti

Profilo

  • Ario Libert
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale

Testo Libero

Link