Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 maggio 2011 2 31 /05 /maggio /2011 08:00

 

Un Anziano Alto Responsabile Americano: Bin Laden è morto nel 2001

 

 

L'11 settembre un'operazione sotto falsa bandiera.


osama_obama_yes.jpg
Obama Barak Laden?


osama_bush_laden.jpg
Osama Bush Laden?

di Paul Joseph Watson

Bin Laden è morto nel 2001 per una malattia genetica degenerativa, la Sindrome di Marfan, gli USA/CIA lo sapevano, nessuna prova è stata mai fornita per la sua responsabilità negli attacchi dell'11 settembre e per ovvi motivi, si trattava di un'operazione interna detta sotto falsa bandiera, e la foto del suo cadavere non è sicuramente bella  avedersi quasi dieci anni dopo la sua morte vera, ragione per la quale Obama non vuola mostrarla.

  Tutto il mondo (intelligente) ne ride.

Steve R. Pieczenik anziano aiuto assistente al segretario di Stato per tre diverse amministrazioni dice che è pronto a fornire ad un Grand Jury Federale il nome di un generale di fama che gli ha detto che l'11 Settembre era un'operazione sotto falsa bandiera.
Un anziano alto responsabile del governo USA, il dottor Steve R. Pieczenik, un uomo che ha occupato un gran numero di posizioni influenti sotto tre diverse presidenze e che continua a lavorare per il dipartimento  della difesa ha svelato nel corso della trasmissione "Alex Jones Show", che Osama Bin Laden era morto  nel 2001 e che era pronto a testimoniare davanti ad unGrand Jury come un generale di fama gli aveva detto direttamente che l'11 Settembre era un'operazione sotto falsa bandiera realizzata internamente.
osama_trained_by_the_CIA.jpgAddestrato dalla CIA. Sostenuto dai contributori americani.

Pieczenik non può essere considerato un "teorico della cospirazione". Ha occupato il posto di aiuto assistente al segretario di Stato sotto tre diverse amministrazioni, Nixon, Carter e Ford, lavorando anche sotto Regan e Bush senior, e continua a lavorare come consulente per il dipartimento della difesa. Anziano capitano della US Navy, Pieczenik è stato ricompensato da due pretigiosi riconoscimenti alla Scuola Medica di Harvard (MIT), gli Harry C. Solomon Awards, mentre stava ultimando nel contempo un dottorato di ricerca (PhD) al MIT.

osama_Obama_as_Honest_Abe.jpg
Obama, emulo dell'onesto Abe Lincoln?

Reclutato da Lawrence Eagleburger come aiuto assistente del segretario di Stato per la gestione, Pieczenik ha iniziato a sviluppare "gli elementi di base per una guerra psicologica, il controterrorismo, delle strategie e tattiche per dei negoziati transculturali per il dipartimento di stato USA lecomunità militari e sull'informazione ed altre agenzie del governo USA" sviluppando anche delle strategie fondamentali per il salvataggio di ostaggi che sono stati utilizzati più tardi ovunque nel mondo.

osama_festeggiamenti_-morte_Washington.pngL'ignoranza diffusa universalmente esulta alle buone notizie USA


Pieczenik è servito anche come pianificatore esperto di politica durante i segretariati si stato di Henri Kissinger, Cyrus Vance, George Shultz e James Baker ed ha lavorato per la campagna elettorale di G. W. Bush contro Al Gore. I suoi stati di servizio accreditano il fatto che è uno degli uomini più profondamente legati ai circoli informazioni di questi ultimi tre decennie più.
Il personaggio Jack Ryan che appare in un gran numero di romanzi di Tom Clancy ed è stato anche interpretato da John Ford nel celebre film del 1992 Patriot Games è tratto dalla vita di Pieczenik.
osama_obama-pompiere.jpg

Nell'aprile del 2002, Pieczenik ha detto nel corso della trasmissione "Alex Jones Show" che Bin Laden era già "morto da mesi" e che "il governo aspettava il momento politico più opportuno per mostrare il suo cadavere".  Pieczenik è in grado di saperlo avendo personalmente incontratoi Bin Laden e lavorato con lui durante di proxy contro i Sovietici in Afghanistan negli anni 80.

osama_bush_bin_laden.jpgBin Laden, un personaggio per tutte le stagioni, il capro espiatorio per eccellenza.


Pieczenik ha detto che Bin Laden è morto nel 2001, "non perché delle forze speciali l'hanno ucciso ma perché in quanto medico so che dei medici della CIA lo avevano curato ed era scritto nello schedario dei servizi segreti che egli aveva la sindrome di Marfan" aggiungendo che il governo USA sapeva che Bin Laden era morto prima che invadessero l’Afghanistan.
Sindrome di Marfan

È una malattia genetica degenerativa per la quale non vi è cura definitiva. La malattia riduce drasticamente la speranza di vita del paziente. "È morto per la sindrome di Marfan, Bush junior lo sapeva, la comunità informativa lo sapeva" ha detto Pieczenik facendo notare che dei medici della CIA avevano visitato Bin Laden nel luglio 2001 all'Ospedale Americano di Dubai.

"Era già molto malato per la sindrome di Marfan ed era già agonizzante dunque nessuno ha dovuto ucciderlo" ha aggiunto Pieczenik, dichiarando che Bin Laden era morto poco dopo l'11 Settembre nel suo complesso sotteraneo di Tora Bora.

osama_personaggio_d-avventura.jpgIl personaggio Bin Laden: un mondo di avventure...


"La comunità informativa o il medico della CIA erano al corrente erano al corrente della sua situazione? La risposta è sì, categoricamente sì", ha detto Pieczenik, riferendosi all'affermazione di Domenicarifrente che Bin Laden è stato ucciso nel suo bunker in Pakistan aggiungendo "tutto lo scenario in cui vedete un gruppo di persone sedute e che guardano uno schermo in modo molto concentrato è una stupidità" intendendo riferirsi alle immagini fornite dalla Casa Bianca che affermavano di mostrare Biden, Obama e Hillary Clinton che guardavano in diretta su uno scehrmo TV l'operazione per uccidere Bin Laden.

"È una totale falsificazione, per far credere, siamo nel teatro dell'assurdo americano... perché facciamo di nuovo questo... 9 anni prima quest'uomo era già morto... perché il governo deve mentire incessantemente al popolo americano" si è chiesto Pieczenik. "Osama Bin Laden era veramente morto dunque non è possibile che abbiano attaccato o si siano confrontati ed abbiano ucciso Bin Laden" ha detto Pieczenik, scherzando sul fatto che il solo modo che ciò possa essersi prodotto è se le forze speciali avevano attaccato una camera mortuaria.

osama_made_usa.jpg

Pieczenik ha detto che la decisione di lanciare orala bufala è che Obama era al minimo nei sondaggi ed il fatto che il problema del suo certificato di nascita stava per esplodergli in faccia (alcuni affermano che sia un falso). "Doveva provare che era più che Americano... Doveva essere aggressivo" ha detto Pieczenik, aggiungendo che la farsa era anche un modo di isolare il Pakistan in rappresaglia all'intensa opposizione al programma di droni Predator che ha ucciso centinaia di Pachistani.

osama_maschera.jpg
"È orchestrato voglio dire quando avete delle persone sedute in cerchio e che guardano una sitcom nel centro delle operazioni della Casa Bianca e che avete un presidente uscente quasi come un fantasma che sostiene che aveva appena ucciso Osama Bin Laden che è morto già da nove anni" ha detto Pieczenik, qualificando quest'episodio come la "più grande falsificazione di cui abbia mai inteso parlare, voglio dire che è assurdo". 
 
osama_idra_di_lerna.png
 
Rifiutando il resoconto del governo sull'assassinio di Bin Laden come uno "scherzo malsano" fatto al popolo americano, Pieczenik ha detto "sono disperati se devono rendere credibile Obama, negando il fatto che è possibile che non sia nato qui, ogni questione riguardante il suo passato, ogni irregolarità del suo passato, allo scopo di renderlo inconfutabile... affinché sia rieletto presidente, perché il pubblico americano sia di nuovo ingannato". L'affermazione di Pieczenik che Bin Laden sia morto quasi dieci anni fa è sostenuta da numerosi professionisti delle informazioni così come da capi di stato nel mondo. Bin Laden "è stato utilizzato allo stesso modo in cui l'11 settembre è stato utilizzato per mobilitare le opinioni del popolo americano per lanciarsi in una guerra che doveva essere giustificata da una storia che Bush junior ha creato e che Cheney ha creato sul mondo del terrorismo" ha dichiarato Pieczenik.

osama_obama_surfing.gif
Durante l'intervista per "Alex Jones Show", Pieczenik ha affirmato anche che un generale rinomato gli ha detto direttamente che l'11 Settembre era un abbassamento volontario di vigilanza ed un'operazione sotto falsa bandiera e che egli è pronto di andare davanti ad un Grand Jury (Commissione) per rivelare il nome del generale. "Hanno eseguito gli attacchi" ha detto Pieczenik, soprattutto Dick Cheney, Paul Wolfowitz, Stephen Hadley, Elliott Abrams, e Condoleezza Rice tra gli altri comese fossero i diretti interessati."Si è chiamato questo un abbassamento volontario di vigilanza, un'operazione sotto falsa bandiera per mobilitare il pubblico americano sotto falsi pretesti... ciò mi è stato detto da un generale facente parte del personale di Wolfowitz- andrei davanti ad un comitato federale e giurerei a mano alzata dando il nome dell'individuo in modoche si possa spezzare la vergogna che circonda questa storia" ha detto  Pieczenik aggiungendo che era "furioso" e sapeva "che ciò si era verificato".


osama_sala_trucco.jpg
 
"Ho insegnato quest'abbassamento volontario di vigilanza e le operazioni sotto falsa bandiera al collegio nazionale di guerra, l'ho insegnato a tutti i miei agenti, dunque so precisamente ciò che è stato fatto al puibblico americano" ha aggiunto. Pieczenik ha reiterato la sua volontà di rivelare davanti ad un Tribunale Federale il nome del generale che gli ha detto che l'11 Settembre era un lavoro interno "affinchépossiamo rivelare questo giuridicamente non con la stupida Commissione del 11 Settembre, un'assurdità". Pieczenik ha spiegato che non era un liberale, un conservatore o un membro del tea party, soltanto un Americano profondamente inquieto di vedere in quale direzione il suo paese si dirigeva.
 
Paul Joseph Watson

Paul Joseph Watson è editore di  Prison Planet.com di cui redige gli articoli. È l'autore di "Order Out Of Chaos" e ospite regolare dell'emissione "Alex Jones Show".

[Traduzione di Ario Libert]
LINK al post originale in inglese, tradotto in francese da Mireille Delamarre:
Top US Government Insider: Bin Laden Died In 2001, 9/11 A False Flag
 

Un ancien Haut Responsable Américain: Ben Laden Est Mort En 2001. Le 11 Septembre Une Opération Sous Faux Pavillon

 

 

 

LINK ad articoli italiani:

Sulla Parola
 

Condividi post

Repost 0
Published by Ario Libert - in Informazione soppressa
scrivi un commento

commenti

boba 06/07/2011 19:26


bel sito continuate cosi


Ario Libert 06/12/2011 15:20



Grazie ancora Boba,


anche tu continua a seguirci e soprattutto iscriviti alla newsletter!



Presentazione

  • : STORIA SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • STORIA  SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • : Blog di controinformazione storico-critica dei processi teorico-politici connessi alla cancellazione di culture, civiltà, eventi, saperi e personalità ritenuti non degni di considerazione da parte dell'establishment.
  • Contatti

Profilo

  • Ario Libert
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale

Testo Libero

Link