Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 gennaio 2014 4 02 /01 /gennaio /2014 10:44

Riane Eisler: Il calice e la spada

L’avvento del patriarcato e la simbolica matriarcale del Graal

 

eisler-frassinelli.jpg

La frattura della storia dell’umanità


eisler01Riane Eisler dimostra di essere, nella sua opera Il Calice e la Spada, edita nel 1987, un autore interdisciplinare. Infatti, fa riferimento a dei lavori di alcuni ricercatori, come archeologi, antropologi, fisici, chimici, ecc., che sembra in grado di conciliare con talento. L’originalità della sua opera non risiede soltanto in quest’approccio, ma anche nella sua concezione della storia dell’umanità, in rottura con un evoluzionismo classico, perché suggerisce una discontinuità storica importante, soprattutto nelle relazioni tra uomini e donne.

  

Quando regnava l’armonia tra i sessi

  

dea-di-malta-III-millennioRiane Eisler ha riesumato un passato sepolto in cui regnava un’armonia all’interno del genere umano, tra la metà femminile e maschile. Per mezzo di altre dottrine scientifiche, ha posto in evidenza delle civiltà del paleolitico e del neolitico che funzionavano su una logica di non dominio, di fatto, molto distanti dal modello che prevale attualmente. Queste società, di un’essenza risolutamente pacifica, condividevano una devozione per i valori femminili, che non implicavano una subordinazione dell’uomo nei confronti della donna.

 

Una svolta cataclismatica alla fine del neolitico

 

kurgan--05.jpgSecondo Riane Eisler, la brutalità e la violenza che sembrano caratterizzare le nostre società non costituiscono un modello unico nella storia dell’umanità, esso è sorto dopo un mutamento che lasciò spazio a un sistema sociale contraddistinto da una cultura di dominio. Una parte importante della sua opera è dedicata a questa svolta cataclismatica avvenuta sin dal V millennio prima della nostra era.

 

Per afferrare i meccanismi di questo passaggio che determinerà i millenni successivi, Riane Eisler si appoggia sulla teoria della trasformazione culturale, che le permetterà, soprattutto, di far luce i momenti d’incertezza durante i quali una società può orientarsi verso un modello alternativo o perdurare in un sistema.

 

Un rovesciamento dei valori

 

Venere-di-Brassempouy--25.000-anni.jpgIl Calice e la Spada, esercita una seduzione, a livello del suo contenuto teorico, nella misura in cui mostra una grande erudizione, pur adottando uno schema esplicativo semplice, addirittura semplificatore: un modello molto antico che ha funzionato su dei valori femminili e un altro, il più “recente”, che ha fatto prevalere i valori maschili o androcratici. Il primo sembra aver corrisposto a delle civiltà compiute e armoniose, propizie allo sviluppo spirituale e materiale e ciò in un rispetto profondo della vita. Mentre il secondo, lacerato dalla brutalità, la violenza, è in preda a una regressione spirituale e al culto della morte.

 

Per capire meglio il mondo contemporaneo

 

Creta--centauro.jpgRiane Eisler, autrice femminista impegnata, non si è limitata in quest’opera a una descrizione di queste due tappe successive, ma ha effettuato un lavoro da militante, soprattutto nella sua analisi del mondo contemporaneo. Le sembra di vedere, in quest’ultimo, uno spiraglio di ottimismo nel quale ci incita a infilarci, poiché abbiamo raggiunto una fase d’incertezza in cui dei nuovi valori femministi, ecologisti e pacifisti entrano in rivalità con quelli del sistema dominante. In questo modello eisleriano che associa uomini e donne in un’armonia egualitaria, ci si può rammaricare che l’autrice non abbia ulteriormente sviluppato gli apporti maschili che non sembrano negati, ma curiosamente rimangono occultati, il che ha come conseguenza di rendere fragile il suo edificio teorico a cui si aspira tuttavia a credere.

 

Sandrine Baume, Genève

 

[Traduzione di Ario Libert]

 

LINK al posto originale:

Riane Eisler: Le Calice et L'Epée - l'avènement du patriarcat, e la symbolique matriarcale du Graal

Condividi post

Repost 0
Published by Ario Libert - in Ricerche soppresse
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : STORIA SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • STORIA  SOPPRESSA. Blog di storiografia e critica ideologica libertaria
  • : Blog di controinformazione storico-critica dei processi teorico-politici connessi alla cancellazione di culture, civiltà, eventi, saperi e personalità ritenuti non degni di considerazione da parte dell'establishment.
  • Contatti

Profilo

  • Ario Libert
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale
  • Amante e ricercatore della verità storica e sociale

Testo Libero

Link